Scheda del libro
GIOCO DURO
Michael Fiaschetti


In Gioco duro Michael Fiaschetti, poliziotto italoamericano erede di Joe Petrosino, narra alla velocità di una raffica di mitra e con uno humour inconfondibilmente newyorkese un'indiavolata ridda di casi di cronaca nera. Furti di gioielli e di cavalli, inganni e ricatti, e in un crescendo tinto di rosso, rapimenti, regolamenti di conti, stragi di poliziotti e assassini per vendicare l’onore perduto. Il detective Fiaschetti si traveste, si infiltra, coltiva i suoi informatori, fa trionfare la giustizia costi quel che costi: e intanto ci restituisce un quadro impagabile dei brulicanti bassifondi popolari. È il 1929: questi racconti della malavita di Brooklyn, Manhattan, Chicago sono divorati con un misto di divertimento e di orgoglio dai connazionali. Li trovano a puntate sul quotidiano più letto dell’emigrazione, il «Corriere d’America». Decenni prima di Serpico e dei goodfellas, al riparo dalla mitizzazione di tutti i vari “padrini”, ecco un ritratto autentico, insieme spietato e ironico, duro e hard-boiled, di un uomo d’ordine irresistibilmente attratto dal mondo che combatte in prima linea.

Pagine 152 - Prezzo € 12.00 - Anno 2003 - ISBN 9788883091087 -
  Scrivi un commento Ordina
 
RASSEGNA STAMPA

Nessuna rassegna stampa inserita

 
ELENCO DEI COMMENTI AL LIBRO
 
 
 

Nessun commento inserito