Scheda del libro
L'EREDITÀ FERRAMONTI
Gaetano Carlo Chelli
A cura di Toni Iermano
Prefazione di Scritto di Pier Paolo Pasolini
Pier Paolo Pasolini definì Chelli, “dopo Verga e prima di Svevo, il più grande narratore italiano dell’Ottocento”. Impersonale quanto lucidissimo osservatore della realtà politico-sociale, lo scrittore costruisce una straordinaria sceneggiatura in cui si intrecciano abilmente il romanzesco, l’avventuroso e la spietata analisi psicologica. Irene, l’affascinanate ed ambigua protagonista della storia, è la tenace interprete della voracità e dell’intraprendenza generate dal desiderio malefico ma irresistibile della roba.
Pagine 304 - Prezzo € 9.81 - Anno 2000 - ISBN 88-8309-039-X -
  Scrivi un commento Ordina
 
RASSEGNA STAMPA

Nessuna rassegna stampa inserita

 
ELENCO DEI COMMENTI AL LIBRO
 
 
 

Nessun commento inserito