AUTORI
 
 
 
     
cerca
  pagina precendente  
Chiara Piero
Piero Chiara (Luino 1913 - Varese 1986), dopo varie esperienze di vita e di lavoro, consumate tenendo sempre d'occhio il mondo dell'arte e della letteratura, conseguì il suo primo successo con Il piatto piange (1962), felice rappresentazione di un universo umano e poetico al quale rimase costantemente fedele. Seguirono altri romanzi, volumi di racconti e biografie: La spartizione (1964), Il balordo (1967), L'uovo al cianuro (1969), Il pretore di Cuvio (1973), Sotto la Sua mano (1973), La stanza del vescovo (1976), Le corna del diavolo (1977), Il vero Casanova (1977), Il cappotto di astrakan (1978), Vita di Gabriele D'Annunzio (1978), Una spina nel cuore (1979), Vedrò Singapore? (1981), Viva Migliavacca! (1982), Il capostazione di Casalino (1986). Postumi sono usciti: Saluti notturni dal Passo della Cisa (1987), Di casa in casa, la vita (1987), Gli anni e i giorni (1988), Sale & tabacchi (1989) e alcune raccolte di articoli sparsi. In edizione Avagliano: Elogio del vino (1995).   OPERE
Un bel viaggio
Elogio del vino